Blog: http://desaparecidos.ilcannocchiale.it

* love will tears us apart, again

Da quando mi hanno rubato l'amore vivo un conflitto col mio animo hippie.

Che poi, perchè mai il popolo dell'amore usa saponette anti-immigrati? C’è da dire che la distribuzione è gratuita, e che il punto di vista giusto è amore per l’igiene, non odio per lo sporco (immigrato).

L’amore si è diffuso specialmente in zone rurali quali la ridente Casal di Principe, dove circa l’80% dei cittadini sono espressione d’un amore puro, e il restante 19% è messa in scena dell’odio.

L’amore è sceso in Calabria, e salito fino in Piemonte con l’aiuto degli anticonformisti dell’amore, i grillini, le pecore nere di famiglia che tornano sempre a casa a chieder perdono al padre, tutta scena il loro odio per attrarre l’attenzione da una famiglia distratta. Ora Papà li ha perdonati.

L’amore ha preso le strane sembianze di un Carroccio, può sembrare atipico agli occhi di chi l’ha sempre visto raffigurato in pose più pacate (arcobaleni, baci o – per giunta – un dannato fiore nei capelli), ma questi son rimasugli reazionari di chi ancora non ha compreso l’evoluzione dell’amore, e la prima legge dell’amore: l’amore è darwiniano. Procede per adattamenti, e scarta quello che non è vantaggioso. I Beatles cantavano, tutto ciò di cui hai bisogno è l’amore, ma forse loro avevano in mente quello creazionista. Altrimenti è colpa di un bad trip.
Del resto anche una brutta dose di Polverini può causare un bad trip.

Pubblicato il 30/3/2010 alle 16.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web